Terrina di carne

Ingredienti

  • 1 Kg di carne varia
  • 1 confezione pancetta sminuzzata
  • 2 uova
  • 150 g di misto per soffritto (o verdure sminuzzate)
  • 100 g di lardo affettato
  • 100 g di pancetta tesa affettata
  • 1 bicchiere di brandy da cucina
  • Due cucchiai di farina
  • 1 manciatina di pepe in grani (circa 20 grani)
  • Peperonicino, aglio, aromi

Preparazione

  • Tagliare la carne a pezzi piccoli e batterla con un coltello affilato fino a ridurla a poltiglia
  • Unire in un recipiente carne, pepe, aromi vari, pancetta sminuzzata, le verdure e il brandy; mescolare e lasciare meditare.
  • Foderare a petalo tre o quattro (secondo la dimensione) contenitori da forno con lardo e pancetta in maniera radiale facendo in modo che metà della fetta strabordi
  • Accendere il forno a 180 gradi
  • Unire alla carne la farina e le uova, mescolare con rinnovato vigore
  • Disporre il composto nei contenitori da forno, pareggiarlo e ripiegare le fette di pancetta e lardo verso l'interno
  • Mettere due pezzettini di burro in ogni contenitore
  • Disporre i contenitori in una teglia con un po' d'acqua (bagnomaria)
  • Infornare e cuocere per un'ora a 170 gradi ventilato. Magari di quando in quando aprire leggermente la porta del forno per far sfiatare l'umidità
  • Lasciare raffreddare inclinando le terrine, drenare eventuale acqua che si forma.
  • Refrigerare

Note

  • Lo strato superiore protegge la carne sottostante.
  • Bisogna evitare che si formi dell'acqua in fondo ai contenitori una volta riposti in frigo. Non coprire i contenitori durante la cottura, altrimenti l'acqua non evapora. Drenare bene l'acqua prima di refrigerare.
  • Il bagnomaria serve per evitare che le terrine si secchino durante la cottura