User Tools

Site Tools


osterie

Osterie

Osteria numero zero
paraponzi ponzi po
L'altra sera al cimitero
paraponzi ponzi po
Quattro morti putrefatti
S'inculavan come matti
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero uno
paraponzi ponzi po
Al casino non c'e' nessuno
paraponzi ponzi po
Ci son solo preti e frati
Che s'inculano beati
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero uno
paraponzi ponzi po
In cantina non c'e' nessuno
paraponzi ponzi po
C'e' soltanto un topolino
Che si gratta l'uccellino
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero uno
paraponzi ponzi po
C'e' quel porco di Nettuno
paraponzi ponzi po
Nella destra ha il tridente
E con l'altra fa il fetente
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero uno
paraponzi ponzi po
Dentro il bar non c'e' nessuno
paraponzi ponzi po
C'e' soltanto il cameriere
Con le palle nel bicchiere
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero uno
paraponzi ponzi po
Nel castello non c'e' nessuno
paraponzi ponzi po
Ci sta solo la contessa
Che lo piglia nella fessa.
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero due
paraponzi ponzi po
Le mie gambe fra le tue
paraponzi ponzi po
Le tue gambe fra le mie
Fanno mille porcherie
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero tre
paraponzi ponzi po
La Peppina fa il caffe'
paraponzi ponzi po
Fa il caffe' una volta al mese
Con le pezze del marchese
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero quattro
paraponzi ponzi po
La Peppina ha rotto il piatto
paraponzi ponzi po
E per non farlo vedere (Per paura della padrona)
Se lo ficca nel sedere (Si e' nascosta i pezzi in mona)
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero quattro
paraponzi ponzi po
La marchese aveva un gatto
paraponzi ponzi po
Con la coda del felino
Si sparava un ditalino
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero cinque
paraponzi ponzi po
C'e' chi perde, c'e' chi vince
paraponzi ponzi po
Ma chi perde caso strano
Se lo trova dentro l'ano
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero cinque
paraponzi ponzi po
Le puttane sono a Lingue
paraponzi ponzi po
Ma se vieni a Magistero
T'assicuro lo scolo nero
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero sei
paraponzi ponzi po
I coglioni sono miei
paraponzi ponzi po
Se pero' li vuoi leccare
Io t'insegno come fare
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero sei
paraponzi ponzi po
Il casino degli Ebrei
paraponzi ponzi po
Qui son tutti dei porconi
Metton dentro anche i coglioni
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero sette
paraponzi ponzi po
Il salame piace a fette
paraponzi ponzi po
Ma alle donne, caso strano
Il salame piace sano
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero sette
paraponzi ponzi po
Tutte le donne hanno le tette
paraponzi ponzi po
In mezzo alle tette hanno la riga
in mezzo alle gambe hanno la figa
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero otto
paraponzi ponzi po
La Peppina fa il risotto
paraponzi ponzi po
Fa il risotto ben condito
Con la sborra del marito
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero otto
paraponzi ponzi po
Cazzo in mano e culo rotto
paraponzi ponzi po
Culo rotto e cazzo in mano
E t'inculo il Vaticano
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero otto
paraponzi ponzi po
La Peppina fa il fagotto
paraponzi ponzi po
E ritorna al suo paesello
Per cura dell'uccello
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero nove
paraponzi ponzi po
La marchesa fa le prove
paraponzi ponzi po
Fa le prove col prosciutto
Per veder se c'entra tutto
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero nove
paraponzi ponzi po
Il mio cazzo fa le prove
paraponzi ponzi po
Fa le prove contro il muro
Per vedere se e' piu' duro
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero nove
paraponzi ponzi po
Para il culo e non te move
paraponzi ponzi po
Te sei mosso appena appena
T'ho sborato sulla schiena
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero dieci
paraponzi ponzi po
Se hai fame mangia i ceci
paraponzi ponzi po
Per il culo e per la mona
Troverai roba piu' buona
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero venti
paraponzi ponzi po
Se la figa avesse i denti
paraponzi ponzi po
Quanti cazzi in ospedale
Quante fighe in tribunale
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero venti
paraponzi ponzi po
Se la figa avesse i denti
paraponzi ponzi po
Quanti giovani castrati
Quanti poveri evirati
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero trenta
paraponzi ponzi po
Chi e' culo non si penta
paraponzi ponzi po
Oggigiorno, caso strano
Va di moda il deretano
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero trenta
paraponzi ponzi po
Il mio cazzo sa di menta
paraponzi ponzi po
E se gli dai una ciucciata
Sa anche di aranciata
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero quaranta
paraponzi ponzi po
Il mio cazzo sa di fanta
paraponzi ponzi po
E se gli dai una ciucciata
Senti anche che e' gassata
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero cento
paraponzi ponzi po
Se la figa andasse a vento
paraponzi ponzi po
Quanti cazzi in alto mare
Comincerebbero a nuotare
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero cento
paraponzi ponzi po
Piu' tu spingi, piu' va dentro
paraponzi ponzi po
Ma se spingi oltre misura
Poi ti nasce una creatura
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero cento
paraponzi ponzi po
Il mi' cazzo fa spavento
paraponzi ponzi po
Fa spavento alle puttane
figuratevi a quelle sane
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero mille
paraponzi ponzi po
Il mio cazzo fa scintille
paraponzi ponzi po
Fa scintille con la legna (E le fa contro un muro)
Figuriamoci con la fregna (Per vedere se e' piu' duro)
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria della Marina
paraponzi ponzi po
Il mio cazzo e' roba fina
paraponzi ponzi po
Pare di cemento armato
Ma poi dentro c'e' il gelato
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria del buon compagno
paraponzi ponzi po
Mao-Tze-Tung fa il suo guadagno
paraponzi ponzi po
inculando un comunista
con il cazzo alla marxista
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria numero enne
paraponzi ponzi po
Il mio cazzo c'ha le antenne
paraponzi ponzi po
Quando incula il sagrestano
Sente radio Vaticano
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria della Luna Nera
paraponzi ponzi po
S'e' scoperto cosa c'era
paraponzi ponzi po
Nello Sputnik la cagnetta
Si sparava una pugnetta
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria del Vaticano
paraponzi ponzi po
e' successo un fatto strano
paraponzi ponzi po
Papa Sisto con gli occhiali
s'inculava i cardinali
(e i cardinali poveretti
s'inculavano i chirichetti)

Osteria del Vaticano
paraponzi ponzi po
Esce il Papa col cazzo in mano
paraponzi ponzi po
E gridando “Porco Dio
Voglio la figa pure io!”
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria delle mutande
paraponzi ponzi po
c'ho il cazzo che si espande
paraponzi ponzi po
si espande enormemente
oltre i confini della mente
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria dell'Assunta
paraponzi ponzi po
Se la mona fosse unta
paraponzi ponzi po
Anche senza vaselina
Chiaverei sera e mattina
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

All'osteria dell'antinferno
paraponzi ponzi po
Si e' incazzato il Padre Eterno,
paraponzi ponzi po,
Perche' il suo Divin Filiolo
Gli e' tornato con lo scolo
dammela a me biondina
dammela a me bionda'

Osteria del Gallo d'Oro
paraponzi ponzi po
E gli stronzi fanno il coro…

Osteria del Gallo Fritto
paraponzi ponzi po
C'e' uno stronzo che sta zitto…

osterie.txt · Last modified: 4/03/2016 06:49 by lrosa