User Tools

Site Tools


msd_appl.ita

Table of Contents

MSD_APPL.ITA

Descrizione

Area italiana dedicata alle applicazioni MS-DOS. Una delle tre aree create dopo lo split della MSDOS.ITA.

Policy

Area:       MSD_APPL.ITA       EchoMail Area 
Moderatore: Luigi Rosa         2:331/501.3
Oggetto:    Policy dell'area, per *TUTTI* i partecipanti 
Revisione:  2.4

AVVISO - Con l'approvazione della legge 547 del 23.12.93 (operativa dal 14.01.94) sono state introdotte delle modifiche al codice penale tale per cui, tra le altre cose, i messaggi di posta elettronica vengono equiparati a qualsiasi altro tipo di documento. Invito quindi a non forzare troppo la mano con affermazioni "pericolose" o diffamanti nei confronti di terzi in quanto e' possibile ora procedere per vie legali nei confronti della persona diffamante.

PREMESSA - Il fatto di partecipare a questa conferenza implica la tacita accettazione di queste regole.  Per problemi o chiarimenti, contattare il moderatore via MATRIX al 2:331/501.3

ARGOMENTI DEI MESSAGGI - Questa area EchoMail ospita una conferenza sui programmi applicativi che girano sotto qualsiasi versione del sistema operativo MS-DOS e compatibili.  Esistono altre aree dedicate al hardware e al sistema operativo stesso.

SCOPO DELL'AREA - Questa area ospita una conferenza comune a piu` nodi della rete italiana: i messaggi inseriti dalla vostra BBS vengono diffusi automaticamente su tutte le altre BBS della rete nazionale.  L'utilizzo dell'area deve quindi tenere presente che ogni messaggio inserito genera molte telefonate (spesso interurbane) a carico dei gestori delle varie BBS. Lo scopo di questa conferenza e` il mutuo scambio di esperienze, informazioni, idee e aiuti.  E' necessario attenersi agli argomenti trattati nella conferenza evitando di inserire messaggi fuori tema.  I messaggi riguardanti le *nuove* BBS sono tollerati se si limitano a poche righe informative e non vengono inseriti in TUTTE le aree EchoMail della rete. Sono vivamente sconsigliati i banner.  *NON* devono essere inseriti messaggi che pubblicizzano BBS gia` esistenti, salvo il caso in cui si segnali la presenza di un file o di altro servizio richiesto da altri utenti.  Ulteriori informazioni possono essere richieste in matrix al moderatore o al proprio SysOp.

LINGUA - Sono ammessi messaggi sia in italiano sia in inglese (la lingua ufficiale della FidoNet) soprattutto se vengono forwardati messaggi da aree internazionali.  E` tassativamente vietato l'uso di frasi o messaggi crittografati, codificati, o simili.

MESSAGGI CONTRO LA LEGGE - EVITARE TASSATIVAMENTE l'inserimento di messaggi con richieste di password, NUI Itapac, numeri di carte di credito, cosi` come messaggi con richieste o offerte di software o altro materiale protetto da Copyright o dalla SIAE, ivi incluse fotocopie di manuali.

MESSAGGI OFFENSIVI - Evitare messaggi dal contenuto scurrile e messaggi offensivi.

MESSAGGI PERSONALI - NON INSERIRE MESSAGGI PERSONALI.  Per comunicazioni di carattere privato esistono le aree locali o la Matrix.  Chiedete al vostro SysOp di abilitarvi all'uso della Matrix se dovete lasciare messaggi personali indirizzati ad utenti di altri nodi.

FLAGS DEI MESSAGGI - Non inserire messaggi con attivo il flag di privato o qualsiasi altro flag non ammesso in echomail.

MESSAGGI COMMERCIALI - Non inserire messaggi commerciali di nessun tipo.  E` permesso segnalare rivenditori o prezzi di prodotti, nomi di pubblicazioni, riviste o titoli di programmi; NON e` permesso inserire annunci pubblicitari di qualunque tipo alla propria attivita`, cosi` come messaggi riguardanti la VENDITA o l'ACQUISTO di hardware o software.

QUOTINGS (CITAZIONI) - Evitare di inserire messaggi costituiti da parecchie linee di quote (ovvero la citazione del messaggio al quale si sta rispondendo) e da una linea di risposta con scritto magari "E` vero!".  E` consigliabile (ma non obbligatorio) utilizzare lo stile standard di quoting definito nel documento FSC-0032, ovvero uno spazio, le iniziali e il carattere '>' in modo che alcuni editors lo riconoscano come tale ed evitino di riquotarlo.

SIGNATURE (FIRMA) - Le signatures NON DEVONO SUPERARE LA LUNGHEZZA 80 CARATTERI e non devono contenere messaggi commerciali.  Evitare di terminare un messaggio usando una firma o logo di lunghezza eccessiva, ivi comprese le sfilze di indirizzi BITNET/INTERNET/UUCP ecc.  I Point e i SysOp curino in particolare la Origin Line e la TearLine, che devono essere di lunghezza e contenuto regolare.  L'Origin *DEVE* terminare con l'indirizzo FidoNet.

CRITICHE E FLAMES (LITIGI) - Si raccomanda agli utenti di NON inserire messaggi di critica nei confronti degli utenti indisciplinati, per non riempire l'area di messaggi non pertinenti: il moderatore serve anche a questo e inoltrera` le lamentele nei modi opportuni e nelle aree opportune.  Se ritenete che un utente tenga un comportamento scorretto verso di voi o verso gli altri utenti di questa area, potete segnalarlo al moderatore via Matrix, evitando cortesemente di utilizzare questa area per le vostre lamentele.

SET DI CARATTERI DEI MESSAGGI - I messaggi devono essere redatti utilizzando una parte del set di caratteri ASCII, che e` a 7 bit.  Sono quindi ammessi tutti i caratteri da 20h a 7Fh compresi.  Uniche deroghe a questa regola sono il carattere di a_capo mobile (8Dh) utilizzato dagli editors di messaggi, la normale sequenza di a_capo (0Dh e 0Ah) e il ^A (01) utilizzato dai Mail Processors.  Sono vietati i caratteri dei vari superset ASCII con codice maggiore di 7Fh.

TEST - Ai SysOp e agli utenti dei Point e` tassativamente vietato inserire messaggi contenenti solo una linea del tipo "Prova", "Questa e` una prova".

PROPRIETA' DEI MESSAGGI - I messaggi lasciati in questa conferenza vengono considerati LIBERAMENTE DISTRIBUIBILI. E' tuttavia ESPLICITAMENTE VIETATO riprodurre il contenuto dei messaggi di questa area su riviste, libri o altre pubblicazioni edite SU QUALSIASI TIPO DI MEDIA (cartaceo, magnetico o altro) senza aver prima preso accordi con gli autori dei messaggi ad aver informato il coordinamento italiano FidoNet.

COME USARE LA GATEWAY UUCP<->FidoNet - Alcuni messaggi sono originati da un altro network (SubLink), se volete indirizzare un *MATRIX* a questi utenti *non* dovete leggere (come al solito) l'indirizzo alla fine dell'Origin Line, bensi' dovete agire come segue:

  1) Impostare un Matrix all'utente Uucp del nodo 2:33/800.
  2) Il subject viene utilizzato come in fidonet.
  3) Sulla prima riga del messaggio bisogna scrivere:
                   To: account@domain
     Esempio:
                   To: perugia@icnucevm.bitnet
  4) Lasciare la seconda riga vuota ed iniziare il messaggio dalla terza.
L'inosservanza di queste procedure ha due conseguenze primarie:
  1) Il mancato recapito del vostro Matrix
  2) L'arrabbiatura del SysOp che gestisce il Gateway  :-)

Per quanto non dichiarato in questo messaggio, valgono le policy in vigore.

Ogni trasgressione ai punti precedenti viene segnalata con apposito messaggio Matrix all'interessato e al suo SysOp.  Eventuali reticenze comportano la riduzione del privilegio nei confronti dell'utente.  Una copia di questo regolamento e` disponibile in Matrix presso il moderatore (Luigi Rosa 2:331/501.3).


     Luigi  Rosa
Moderatore MSD_APPL.ITA

Perle

  • [parlando della probabile esistenza del DOS 7] Dal nome, potrebbe essere una versione di un DOS superiore al 6.2
msd_appl.ita.txt · Last modified: 4/03/2016 07:55 by lrosa